Farmacista collaboratore come può fruire dei permessi retribuiti?

Farmacista collaboratore come può fruire dei permessi retribuiti?

1
0

Regione Piemonte, farmacista collaboratore di farmacia a tempo indeterminato. Domanda: può il titolare della farmacia imporre l’ utilizzo dei permessi ,anche se non voluti dal dipendente , in caso di diminuzione del lavoro?

Marcato come spam
Chiesta: 3 Luglio 2017 17:20
3391 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Gentile Dottore,
ben trovato.
Il CCNL Farmacie prevede Nr 32 ore di permessi per ex festività e Nr 40 ore di permessi per R.O.L. (riduzione orario di lavoro), per un totale di Nr 72 ore annuali.
In base all’art. 26 del CCNL citato, il dipendente di Farmacia Privata potrà usufruire individualmente di permessi, in gruppi di 4 o 8 ore, “…in periodi di minore attività e mediante rotazione dei lavoratori che non implichi assenze tali da ostacolare il normale andamento dell’attività della farmacia”.
I permessi ROL (per Riduzione dell’Orario di Lavoro) sono istituti di fonte contrattuale che hanno visto l’ingresso nel sistema dei rapporti lavorativi durante gli anni ’80, come strumento di flessibilità e di riduzione dell’orario di lavoro. Dal punto di vista pratico, permettono ai lavoratori dipendenti di astenersi dalla prestazione lavorativa senza diminuzione della retribuzione, perché retribuiti.
L’utilizzo di tali permessi può essere previsto in maniera collettiva da parte del datore di lavoro che stabilisca la riduzione dell’orario settimanale con assorbimento di tali permessi.
Se il Suo caso rientra in tale ultima fattispecie, il comportamento del Suo Farmacista Titolare è corretto e consentito.
Confidando di esserLe stata utile e aver chiarito tutti i Suoi dubbi, Le auguro i migliori auguri di un felice proseguimento.

Cordiali saluti
Silvia Di Domenico
Dottore Commercialista
Revisore Legale

Marcato come spam
Pubblicato da Silvia Di Domenico
Risposta: 3 Luglio 2017 17:20

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.