Farmacista collaboratore può essere assunto con contratto Uneba?

Farmacista collaboratore può essere assunto con contratto Uneba?

0
0

Si può assumere un farmacista collaboratore con un contratto Uneba livello 2, in una Farmacia facente capo ad una Fondazione?

Marcato come spam
Chiesta: 4 Marzo 2017 11:14
366 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Gentile Dottore,
ben trovato.
In prima battuta Le segnalo che il CCNL UNEBA, Unione nazionale istituzioni e iniziative di assistenza sociale, è il contratto di riferimento per i dipendenti di associazioni, fondazioni ed altre iniziative organizzate, che operano nel settore assistenziale, sociale, socio-sanitario, educativo nonché a tutte le altre Istituzioni di assistenza e beneficenza aderenti all’UNEBA (comprese le ex IPAB).
Nell’attuale ordinamento giuslavoristico deve comunque ritenersi libera la scelta del CCNL applicabile ad un contratto di lavoro, poiché i CCNL firmati sono da considerarsi contratti di diritto comune, vale a dire disciplinati dal diritto privato, e non dispiegano funzioni pubblicistiche. Deve, perciò, ritenersi vigente il c.d. principio di “autodefinizione della categoria professionale” (si legga di scelta del CCNL applicabile), tenendo però conto del solo, ma importante limite, della adeguatezza della retribuzione riconosciuta al lavoratore sancito dall’art. 36 Costituzione.
Venendo al caso concreto che mi sottopone Lei oggi Le segnalo che sotto il profilo della retribuzione indicata il Livello II del contratto UNEBA può considerarsi equivalente al Livello II del contratto Farmacie Private.
Restando a Sua disposizione per chiarimenti e delucidazioni, confido di esserLe stata utile e Le auguro un meraviglioso proseguimento.

Cordiali saluti

Silvia Di Domenico
Dottore Commercialista
Revisore Legale

Marcato come spam
Pubblicato da Silvia Di Domenico
Risposta: 4 Marzo 2017 11:15

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.