Farmacista con figlio piccolo: posso dimettermi senza preavviso?

Farmacista con figlio piccolo: posso dimettermi senza preavviso?

0
0

Sono una farmacista collaboratrice con contratto full time presso una farmacia privata. Il datore di lavoro per politiche aziendali non vuole trasformare il contratto da full time a part-time. Il bambino non avendo ancora un anno di vita, posso rassegnare le mie dimissioni senza i 90 giorni di preavviso previsti dal Ccnl e percepire la disoccupazione?

Marcato come spam
Domanda del 6 Giugno 2024
159 viste
0
Domanda Privata

Nell’ordinamento italiano non esiste un diritto per i lavoratori a vedersi trasformato l’orario di lavoro in part time salvo specifiche situazioni (lavoratori con capacità lavorativa ridotta a causa di patologie gravi). Al lavoratore è riconosciuta esclusivamente la priorità della trasformazione del contratto da tempo pieno a part time nel senso che, in caso di lavoratrice con figlio convivente di età inferiore ai 13 anni, la domanda deve essere esaminata con carattere di precedenza rispetto ad altre eventualmente proposte.

L’Art. 55, D.lgs. n. 151/2001 dispone che in caso di dimissioni volontarie presentate durante il periodo per cui è previsto il divieto di licenziamento, la lavoratrice ha diritto alle indennità previste da disposizioni di legge e contrattuali per il caso di licenziamento e inoltre non è tenuta a dare il preavviso.

Le dimissioni volontarie in linea generale non danno diritto all’indennità di disoccupazione. Esistono però dei casi specifici in cui le dimissioni permettono di accedere all’indennità Naspi, e uno di questi è legato alla gravidanza. Se si presentano, infatti, le dimissioni durante il periodo tutelato di maternità, in cui vige il divieto di licenziamento, si mantiene il diritto alla Naspi a patto che la risoluzione del contratto passi per l’Ufficio territoriale per il lavoro.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 6 Giugno 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.