Farmacista con Legge 104: posso rifiutare il turno del sabato?

Farmacista con Legge 104: posso rifiutare il turno del sabato?

0
0

Sono farmacista collaboratore, titolare di Legge 104 per mio figlio e con part time orizzontale indeterminato di 20 ore, dal lunedì al venerdì con clausola flessibilità. Da qualche anno, anche se con il riposo compensativo settimanale, sono stata messa, a turno con gli altri, per coprire le ore del sabato.

C’è un limite per le ore di flessibilità e, se così non fosse, posso rifiutare?

Marcato come spam
Domanda del 24 Aprile 2023
304 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un anno fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

La Corte di Cassazione, con recente sentenza, ha sancito un principio importante secondo il quale il lavoratore che gode dei permessi mensili ai sensi dell’Art. 33 della Legge 104/92 per assistere un familiare con handicap, ha diritto di programmare al meglio l’assistenza in modo da potersi ritagliare uno spazio per provvedere alle proprie esigenze personali.

Conseguenza di questa sentenza, nel caso specifico prospettato nel quesito, è la possibilità di rifiutare – da parte del lavoratore – i turni di sabato stabiliti dalla farmacia.

Tuttavia, prima di mettere in atto qualsiasi comportamento, si consiglia un confronto con legali giuslavoristici specializzati in materia.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 24 Aprile 2023

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.