Farmacista e dimissioni durante maternità, come devo comportarmi?

Farmacista e dimissioni durante maternità, come devo comportarmi?

0
0

Sono una farmacista in farmacia privata tempo indeterminato. Per necessità familiari devo rassegnare le mie dimissioni. Poiché sono in maternità si che ho diritto a rassegnare senza preavviso (mio figlio ha meno di un anno d’età), come mi devo comportare? La mia maternità termina il 29/01. ho letto sul CCNL che il contratto prevede decorrenza il primo è il sedicesimo giorno del mese.se dò le dimissioni entro il 15/01 dal 16 hanno decorrenza.corretto? Se invece le dò entro il 28/01 hanno decorrenza dal 31/01 e io non sono più in data 31 in maternità quindi non i più diritto a esonerarmi dal preavviso?e dovrei lavorare il 30/01? Ė corretto?
Poiché sono in maternità so che le dimissioni vanno convalidate presso il servizio ispettivo del ministero del lavoro. Quindi prima presento lettera al datore di lavoro e poi con questa vado a convalidare.giusto? grazie

Marcato come spam
Chiesta: 13 Novembre 2016 11:11
1162 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete