Farmacista in farmacia comunale può aprire partita Iva e fare anche libera professione?

Un farmacista assunto in una farmacia comunale può aprire partita iva per esercitare in parallelo libera professione?

Oppure, esiste un riferimento normativo circa l’incompatibilità delle due cose?

Grazie mille