Farmacista part-time in due farmacie, devo aprire partita IVA?

Farmacista part-time in due farmacie, devo aprire partita IVA?

0
0

Buongiorno,volevo sapere se è possibile svolgere part-time in due farmacie, in una solo diurno, nell’altra solo turni di notte. Dovrei per forza aprire la partita iva oppure no?

Marcato come spam
Chiesta: 4 Marzo 2017 11:08
771 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Gentile Dottore,
ben trovato.
Riguardo al Suo quesito Le rispondo che se entrambe le Farmacie Le offrono (o già Le applicano) un contratto di lavoro subordinato a tempo parziale, che rispetti le norme relative al numero massimo di ore settimanali e riposi giornalieri e settimanali, non c’è alcun problema e soprattutto alcun obbligo di aprire la P.IVA.
Se le offrono le cc.dd. collaborazioni occasionali, il discorso potrebbe cambiare.
In base ai dati indicati non sono in grado di dirLe di più : mi occorrerebbe sapere se effettivamente si tratti di contratti di lavoro dipendente ed in tal caso gli orari precisi previsti.
Resto comunque a Sua disposizione : mi fornisca i dati richiesti e saprò chiarire i Suoi dubbi.
Confidando di esserLe stata intanto utile, Le auguro i migliori auguri di un felice proseguimento.

Cordiali saluti
Silvia Di Domenico
Dottore Commercialista
Revisore Legale

Marcato come spam
Pubblicato da Silvia Di Domenico
Risposta: 4 Marzo 2017 11:09

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.