Farmacista può riscattare anni università a Inps, dopo Enpaf?

Farmacista può riscattare anni università a Inps, dopo Enpaf?

0
0

Può un farmacista iscritto all’Ordine dal 1986, che all’epoca ha già riscattato 4 anni di università presso Enpaf, chiedere anche a Inps di riscattarli? Anche soltanto uno in quanto il corso di Laurea in Chimica e tecnologia farmaceutiche (Ctf) durava cinque anni anche nel vecchio ordinamento?

Marcato come spam
Domanda del 19 Gennaio 2024
687 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 4 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

La risposta al quesito è positiva.

A tale riguardo, infatti, l’Inps con messaggio del 7 dicembre 2022, ha fornito precisazioni in merito alla possibilità del doppio riscatto del periodo di studio universitario offrendo la possibilità di riscattare il corso legale di laurea già valutato ai fini pensionistici da altri Enti previdenziali privati.

In particolare, sebbene il D.lgs. n. 184 del1997 stabilisca che per poter procedere al riscatto presso l’Inps, i periodi del corso di studi non debbano risultare già coperti da contribuzione obbligatoria figurativa, volontaria o da riscatto, lo stesso istituto ha precisato che tale divieto debba intendersi applicato alle sole gestioni Inps e non anche alle gestioni degli Enti di previdenza privatizzati quale è l’Enpaf.

Pertanto il farmacista potrà operare il riscatto degli anni di laurea sia totalmente che parzialmente anche presso l’Inps.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 17 Gennaio 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.