Fatturato farmacia e potenzialità del territorio: quale possibile analisi?

Fatturato farmacia e potenzialità del territorio: quale possibile analisi?

1
0

Considerando il trend di andamento del settore della farmacia nell’ultimo quinquennio e l’incremento demografico della zona in cui opera la mia farmacia, in che modo posso capire se il fatturato attuale è in linea con le potenzialità del mercato? La mia farmacia è situata in un’area urbana con un aumento del 5% della popolazione negli ultimi tre anni.

Marcato come spam
Domanda del 7 Febbraio 2024
154 viste
0
Domanda Privata

Sono uscite diverse analisi sull’andamento del canale farmacia negli ultimi 5 anni e la componente demografica comincia a essere rilevante – negli ultimi 5 anni gli italiani sono diminuiti di 1 milione e mezzo –.

Siamo in una delle – poche – zone con un trend demografico diverso (fortunatamente in crescita), ma oltre al trend occorre vedere quale sia il punto di partenza e come il fatturato si ripartisca tra le varie farmacie della zona.

Per guardare alle singole zone, gli strumenti a disposizione sono diversi, dal Report Zenith di Federfarma – gratuito – ai report proposti dall’industria in base ad accordi specifici. Tanti consulenti, in particolare quelli dei diversi network dei distributori (Alphega, Cef, Valore salute, Farmà) hanno poi a disposizione dati Iqvia/New Line/dati proprietari dell’area di riferimento e forniscono un pieno supporto per la loro interpretazione suggerendo anche su quali aree intervenire per migliorare le performance della farmacia.

Guardare solo al mercato in generale – e al suo trend – ha un’importanza relativa perché in zona possono esserci tanti elementi di distorsione: dalle aperture/chiusure di punti vendita in totale o parziale concorrenza – si pensi a una profumeria o a un corner farmacia in un supermercato – a tantissimi eventi legati ad urbanistica e servizi – si pensi ad una Rsa o casa di cura che apre/chiude –, all’apertura/chiusura di una fermata dei mezzi, all’apertura della sede di una grande azienda o alla chiusura di un ambulatorio.

Per fare una valutazione approfondita è bene conoscere nel dettaglio il territorio.

Marcato come spam
Pubblicato da Alessandro Orano
Risposta del 7 Febbraio 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.