Ferie non godute farmacista: in caso di dimissioni possono essere tolte dal Tfr?

Ferie non godute farmacista: in caso di dimissioni possono essere tolte dal Tfr?

0
0

Sono farmacista e ho rassegnato per mia volontà le dimissioni. Ho bisogno di un chiarimento sui giorni di ferie non goduti. I giorni non sono molti e mi hanno riferito che non possono essere pagati e che anzi mi verrebbero tolti dal Tfr. È possibile?

Marcato come spam
Domanda del 24 Ottobre 2023
317 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

In prima battuta è bene rilevare che, a norma dell’articolo 31 del Ccnl per i dipendenti da farmacia privata «le ferie non possono essere concesse durante il periodo di preavviso» di dimissioni.

Nel caso prospettato nel quesito, al termine del periodo di preavviso residuano alcuni giorni di ferie maturate e non godute che devono essere obbligatoriamente liquidate in occasione della predisposizione dell’ultimo cedolino paga e non può essere in alcun modo trattenuto l’importo corrispondente dal trattamento di fine rapporto.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 24 Ottobre 2023

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.