Giorno di riposo farmacista: può essere frazionato in più giornate?

Giorno di riposo farmacista: può essere frazionato in più giornate?

0
0

Sono una farmacista in cerca di lavoro in Liguria. Una farmacia privata mi ha offerto un contratto di lavoro come apprendista, 40 ore settimanali. La farmacia è aperta tutti i giorni dal lunedì al sabato dalle 8.00 alle 20.00 e la domenica dalle 9.00 alle 13.00.

Il mio orario di lavoro sarebbe tutti i giorni dal lunedì al sabato e dovrei fare due domeniche al mese (conteggiate come lavoro straordinario), senza una giornata intera di riposo, ma solamente tre mezze giornate libere. Questo orario è compatibile con quanto stabilito dal Ccnl?

Marcato come spam
Chiesta: 29 Gennaio 2023 12:28
749 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

1
Domanda Privata

Il Ccnl dei dipendenti da farmacia privata si occupa dell’orario di lavoro stabilendo che la durata normale del lavoro è fissata in 40 ore settimanali, distribuite su cinque giorni e mezzo mediante concessione di mezze giornate di riposo da godersi nella settimana successiva o nell’arco del mese (anche cumulativamente), tenendo conto sia delle esigenze del servizio della farmacia che delle esigenze del lavoratore.

È da sottolineare, inoltre, che l’orario di lavoro di 40 ore settimanali può anche considerarsi come durata media di lavoro calcolata fino a un arco di un anno per un massimo di 16 settimane e non può comunque superare le 46 ore settimanali.

Qualora, quindi, il numero di ore lavorate nell’arco di una settimana superasse le 46, l’orario non sarebbe conforme al dettato del Ccnl citato.

Infine, in merito alle due domeniche al mese indicate nel quesito e considerate “lavoro straordinario” si evidenzia che lo stesso deve assumere un carattere di eccezionalità e non può essere sistematicamente richiesto.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 26 Gennaio 2023 17:35

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.