ISF Enasarco e lavoro farmacista: quali contributi Enpaf?

ISF Enasarco e lavoro farmacista: quali contributi Enpaf?

0
0

Sono un ISF a partita IVA con inquadramento Enasarco e stavo pensando all’ipotesi di collaborare con una farmacia. È possibile fare ciò, versando solamente il contributo di solidarietà oppure usufruendo della riduzione Enpaf all’85%? Eventualmente, quali sono i requisiti che discriminano tra le due opzioni?

Marcato come spam
Chiesta: 16 Dicembre 2022 15:31
67 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Sia il contributo previdenziale Enpaf in misura ridotta (del 33,33%, del 50% o dell’85%) che il contributo di solidarietà possono essere corrisposti a condizione che l’iscritto eserciti la professione in relazione alla quale i redditi percepiti siano soggetti all’assicurazione generale obbligatoria o ad altra previdenza obbligatoria e che non abbiano redditi professionali esenti da contribuzione previdenziale. Lei potrà, quindi, accedere a detti istituti solo se il reddito che percepirà dalla farmacia con la quale intende collaborare sarà assoggettato a contribuzione previdenziale presso altro ente. Si specifica, inoltre, che chi versa il contributo di solidarietà è obbligato a versare anche il contributo di assistenza e quello di maternità e, di conseguenza, può fruire delle relative prestazioni.

Fatta questa premessa, è bene sottolineare che, a differenza del contributo previdenziale (anche versato in misura ridotta nelle percentuali sopra indicate), il contributo di solidarietà non è utile all’iscritto per maturare il diritto alla percezione della pensione di vecchiaia, di invalidità o di reversibilità. Infine, sebbene il contributo di solidarietà non possa né essere restituito né essere trasferito ad altro ente ai fini di eventuali ricongiunzioni, nel periodo in cui si versa detto contributo si matura l’anzianità di iscrizione all’Enpaf.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 16 Dicembre 2022 15:45

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.