Nuova remunerazione farmacie: come cambia il valore della Dcr?

Nuova remunerazione farmacie: come cambia il valore della Dcr?

0
0

In merito alla nuova remunerazione per le farmacie introdotta con la Dcr del mese di marzo 2024, è chiaro il fatto che vengono eliminati gli sconti e viene aggiunta una quota a confezione a seconda della “fascia” di prezzo del farmaco, ma come cambia il valore della Dcr?

Premesso che l’azienda farmacia è di per sé variegata, la nuova remunerazione è un vantaggio o uno svantaggio? Simulando la remunerazione di un dato mese “X” usando prima l’attuale schema di remunerazione e successivamente quello nuovo, si hanno delle maggiorazioni?

Marcato come spam
Domanda del 23 Febbraio 2024
535 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

La remunerazione delle farmacie è legata a diverse variabili e a numeri che mostrano sensibili scostamenti medi Regione per Regione.

Non è un caso che le elaborazioni nazionali fornite, tendenzialmente positive, siano contestate nelle Regioni con i prezzi medi di vendita (e con la penetrazione dei generici) più alti.

Pochi lo considerano ma prezzi medi di vendita, penetrazione del generico e marginalità delle farmacie sono molto diversi da una Regione all’altra e su questo la nuova remunerazione finisce per impattare in maniera diversa.

Comunque, di fatto, la singola farmacia può, con uno dei tanti simulatori disponibili – come quello gratuito presente sul portale PharmUp di Cgm –, verificare su uno o più mesi passati quale è l’impatto sulla sua farmacia.

Guardare il passato, per rilevare che si è guadagnato (o perso) qualcosina, non conferisce però il senso di una negoziazione complessa che guarda al futuro ed è legata a tanti processi diversi.

Se, grazie anche al nuovo modello, si invertirà la tendenza ad allargare sempre più Diretta e Dpc, andando via via a remunerare tutti i servizi professionali forniti dalla farmacia la sfida portata avanti dalle farmacie sarà vinta. Per capirlo però non basta confrontare il passato e presumibilmente neanche guardare ai risultati del 2024.

Servirà un orizzonte più ampio e vedere quali altri provvedimenti saranno innescati dal nuovo modello.

Marcato come spam
Pubblicato da Alessandro Orano
Risposta del 23 Febbraio 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.