Orario di lavoro farmacista, come va distribuito durante la giornata?

Orario di lavoro farmacista, come va distribuito durante la giornata?

6
0

La farmacia dove lavoro è aperta con orario continuato dal lunedì al sabato dalle 8 alle 19.30. Vorrei sapere come è possibile distribuire l’orario di lavoro, ossia il farmacista deve comunque effettuare non più di 7 ore un quarto o per ragioni organizzative si possono fare anche 8 ore un quarto e un giorno farne meno di 7,15? Questo ovviamente garantendo le 40 ore settimanali. C’è un limite di ore giornaliero? Per una distribuzione dell’orario a turni bisogna comunicare a qualche ente l’orario dei farmacisti dipendenti?

Marcato come spam
Chiesta: 18 Luglio 2016 16:53
3413 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

5
Domanda Privata

Il CCNL Farmcacie concede una certa flessibilità dell’orario di lavoro. In particolare, è possibile previo accordo con le R.S.A./R.S.U. e/o OO.SS. territoriali, l’adozione di turni, nastri orari con distribuzione dell’orario disomogenea per un periodo di massimo 16 settimane per ogni anno di calendario (1 gennaio – 31 dicembre); in tali casi non potranno essere superati il limite minimo di 34 ore settimanali, né quello massimo di 46 ore da compensarsi tra loro.

I lavoratori coinvolti nella flessibilità dell’orario percepiranno la retribuzione relativa all’orario settimanale contrattuale, sia nei periodi di superamento che in quelli di corrispondente riduzione dell’orario contrattuale.

L’organizzazione del lavoro deve essere comunicata con un anticipo minimo di 14 giorni (rispetto all’inizio di ciascuna settimana lavorativa) ai dipendenti interessati nel rispetto di quanto segue:

a. non potranno essere frazionati orari di lavoro giornalieri non superiori a 4 ore;
b. l’intervallo massimo giornaliero in caso di orario frazionato non potrà superare le 3 ore;
c. l’orario di lavoro giornaliero non potrà superare le 10 ore;
d. le prestazioni di lavoro eccedenti l’orario settimanale programmato saranno considerate lavoro straordinario.

Distinti saluti.

Avv. Maria Monteleone

Marcato come spam
Pubblicato da Avv. Maria Monteleone
Risposta: 18 Luglio 2016 16:54

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.