Pensione farmacista: consigliabile la ricongiunzione dei contributi?

Pensione farmacista: consigliabile la ricongiunzione dei contributi?

0
0

A oggi ho maturato 39 anni di contributi Enpaf, con soli due anni al 33%. Ho riscattato quattro anni universitari con Enpaf. Mi consigliate la ricongiunzione dei contributi, oppure di pagare gli anni che mi mancano con Inps e avere due pensioni distinte?

Marcato come spam
Domanda del 17 Marzo 2023
355 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un anno fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

In linea di principio la ricongiunzione dei contributi, che è lo strumento che prevede il trasferimento presso un’unica gestione previdenziale delle diverse posizioni contributive, è conveniente se nel tempo si abbia avuto una progressione in termini retributivi negli ultimi anni prima del pensionamento. Tale procedura, tuttavia, è onerosa in quanto deve essere corrisposta la “riserva matematica”, importo calcolato dall’Enpaf nel caso prospettato nel quesito.

Proprio in considerazione della quantificazione di questo onere, non è semplice stabilire e consigliare quale tra le due opzioni possibili sia la più conveniente. Sarà, quindi, necessario acquisire tutti gli elementi per valutare quale strada percorrere.

Per completezza di informazione va segnalato che a oggi non ha ancora maturato il diritto alla pensione in quanto, in base a quanto stabilito dal regolamento di previdenza dell’Enpaf, si matura il diritto alla percezione della pensione di vecchiaia al compimento di 68 anni e 9 mesi di età, oltre a 30 anni di iscrizione e contribuzione effettiva all’Enpaf e 20 anni di attività professionale.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 17 Marzo 2023

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.