Quante ore di permesso spettano a farmacista part-time?

Quante ore di permesso spettano a farmacista part-time?

3
0

Potete chiarire quante ore di permesso spettano effettive (numericamente) a una dipendente part-time (90%) assunta a marzo 2024.

Marcato come spam
Domanda del 16 Aprile 2024
197 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

1
Domanda Privata

I permessi retribuiti a norma del Ccnl per i dipendenti da farmacie private sono pari a 40 ore annuali da fruirsi a gruppi di 4 o 8 ore. A questi si aggiungono altre 32 ore di ex festività abolite, spettanti ai lavoratori con contratto full-time.

Le festività abolite sono:
• Festa di S. Giuseppe
• Giorno dell’Ascensione
• Giorno del Corpus Domini
• Festa dei Ss. Pietro e Paolo

Il totale delle ex festività abolite e delle ore di permessi retribuiti sono, quindi, 72 ore su base annua.

Ai lavoratori part-time, i permessi sono riproporzionati in modo percentuale, quindi, con riferimento a quanto indicato nel quesito avendo sottoscritto un contratto part time al 90%, il totale delle ore di permesso sono pari a 64,80 ore su base annua da usufruirsi in periodi di minore attività della farmacia.

Si specifica, infine, che la maturazione di detti permessi è mensile, pertanto in caso di part time al 90% il dipendente maturerà ogni mese 3 ore di permessi e 2,40 ore di ex festività abolite per un totale di 5,40 ore mensili.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 16 Aprile 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.