Riposo compensativo farmacista, quali modalità?

Riposo compensativo farmacista, quali modalità?

0
0

Mi è stato proposto un contratto da direttore di parafarmacia, Cnnl farmacie private. L’attività è aperta sette giorni su sette, con con riposo alternato dal venerdì alla domenica. Quando il riposo coincide con il venerdì, lavorerei per otto giorni consecutivi per poi riposare la domenica successiva. Ciò è lecito? Ho diritto a un ulteriore giorno riposo compensativo?

Marcato come spam
Domanda del 4 Gennaio 2024
221 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

A norma del Ccnl per i dipendenti delle parafarmacie e delle farmacie di servizi i lavoratori hanno diritto al riposo settimanale nella giornata della domenica o in altre giornate se comunicato dall’azienda per iscritto all’atto dell’assunzione.

Il Ccnl citato, pertanto, stabilisce un principio di massima che può essere strutturato anche in modalità diverse sulla base della libera espressione della volontà delle parti.

Nel caso di giornata di riposo alternata – il venerdì o la domenica – quando la giornata di riposo coincide con il venerdì in effetti si lavorerebbe per 8 giorni consecutivi ma, la settimana successiva si lavorerebbe per 4 giorni consecutivi non prefigurandosi il diritto ad ulteriori giornate di riposo.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 4 Gennaio 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.