Sconti sui farmaci equivalenti “nascosti” e ” fattura prestazioni di servizi”, sono regolari?

Sconti sui farmaci equivalenti “nascosti” e ” fattura prestazioni di servizi”, sono regolari?

5
0

Le aziende che trattano e vendono generici cedono la fascia A a circa il 41% di sconto che viene poi elevato in vari modi; ad esempio la farmacia fa alla ditta una fattura per “prestazioni di servizi relativi ad un certo progetto X”, la ditta a tempo debito pagherà alla farmacia questa fattura. Tutto questo è regolare?

Marcato come spam
Chiesta: 16 Giugno 2015 6:36
2179 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete