Società di farmacisti, può essere fatta con imprenditore agricolo o esiste incompatibilità?

Società di farmacisti, può essere fatta con imprenditore agricolo o esiste incompatibilità?

0
0

Può un imprenditore agricolo (molti giovani laureati oggi attivano tale percorso lavorativo) essere socio in una società di farmacisti, se la propria partecipazione è limitata a quote di partecipazione tali da non risultare lavoro predominante o risulterebbe incompatibile?

Marcato come spam
Chiesta: 5 Febbraio 2016 10:02
510 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

A mio avviso la posizione di imprenditore agricolo, in qualsiasi proporzione, non costituisce impedimento alla titolarità di farmacia od alla posizione di socio. Le norme che stabiliscono le incompatibilità non prevedono infatti impedimenti verso tale attività imprenditoriale, Art. 13 legge 475/68 (per la titolarità) e art. 8 legge 362/91 (per le società di persone.

Cordiali saluti.

Maurizio Cini

Marcato come spam
Pubblicato da Prof. Maurizio Cini
Risposta: 5 Febbraio 2016 10:03

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.