Stipendio part-time farmacista Q3: quale differenza con full-time?

Stipendio part-time farmacista Q3: quale differenza con full-time?

0
0

Lavoro full-time come farmacista collaboratore in una farmacia urbana con livello Q3 Ccnl farmacie private. Vorrei sapere, a parità di inquadramento, quanto prenderei mensilmente con un part-time a 32 ore e a 30 ore e quanta differenza c’è col full-time.

Marcato come spam
Domanda del 12 Gennaio 2024
303 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Sulla base del Cccnl dei dipendenti da farmacia privata, anche alla luce del nuovo inquadramento stabilito dall’ipotesi di accordo sottoscritto da Federfarma e i sindacati di categoria del 7 settembre 2021, la retribuzione di un farmacista inquadrato al livello Q3 (con indennità speciale quadri e tre scatti di anzianità maturati) con contratto part time a 32 ore settimanali è di circa Euro 22.500,00 euro lordi annui, in caso di part time a 30 ore settimanali è di circa Euro 20.800,00 e in caso di full time è di circa Euro 28.000,00. La retribuzione è da erogarsi in 14 mensilità.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta del 12 Gennaio 2024

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.