Straordinari a Natale, quanto spetta al farmacista in farmacia Comunale?

Straordinari a Natale, quanto spetta al farmacista in farmacia Comunale?

0
0

Lavoro in una farmacia comunale e non ci pagano gli straordinari, ma le ore in più vanno in un “cassetto ore”. Vorrei sapere quanto spetta a chi, come me, dovrà lavorare il giorno di Natale che quest’anno capiterà di domenica. Ci è stato riferito che, essendo appunto di domenica, non si può percepire lo straordinario ma solo la maggiorazione del 20% prevista per il lavoro domenicale, senza tener conto del giorno di festa.

Marcato come spam
Chiesta: 30 Settembre 2022 18:09
113 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 2 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Il CCNL per i dipendenti delle imprese gestite o partecipate dagli Enti Locali esercenti farmacie, parafarmacie, magazzini farmaceutici all’ingrosso, laboratori farmaceutici, istituisce una “banca ore” dove confluiscono le ore di lavoro prestate oltre il normale orario di lavoro nonché le ore di lavoro prestate in occasione di giornate festive.

Da questa “banca ore” si attinge per consentire ai dipendenti di fruire di ore di riposo, infatti le ore lavorate in più non danno luogo a pagamenti aggiuntivi ma con delle eccezioni. In particolare, in caso di lavoro notturno e/o domenicale/festivo (come la festività Natalizia di cui al quesito) si percepirà la maggiorazione che, a norma dell’art. 13 del CCNL citato, è pari al 20% se il lavoro è prestato, appunto, di domenica e/o nei giorni festivi.

Ciò che è stato riferito, pertanto, è corretto.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 30 Settembre 2022 18:10

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.