Super-ammortamento farmacie, cosa è la c.d. “regola de minimis”?

« Torna alla pagina precedente
0
0

Ho letto anche nel vostro commento alla legge di Stabilità che alcune agevolazioni fiscali, come ad esempio il super-ammortamento farmacie del “140%” e il bonus del 20 % per l’acquisto di strutture da parte del Sud Italia, devono rispettare la c.d. regola de minimis.
Cosa vuol dire?

Marcato come spam
Pubblicato da Anonimo
Chiesta il 7 Aprile 2016 16:53
605 viste
0
Domanda Privata

Lo Stato e altre amministrazioni pubbliche possono erogare bonus alle imprese nei limiti concessi e stabiliti dalla Commissione Europea.
Infatti, ogni legge che comporta un’agevolazione deve essere notificata alla C.E. proprio per consentire di verificare se i benefici costituiscono o meno degli “aiuti di Stato”, notoriamente interdetti dalla normativa comunitaria per la loro virtuale natura anti concorrenziale, potendo infatti impedire la libera circolazione dei beni.
In sostanza, uno Stato non può fare concorrenza agli altri Stati introducendo agevolazioni fiscali o contributive che non siano passate al vaglio degli organi comunitari, a meno che non si tratti, attenzione, di “aiuti” all’impresa contenuti, nell’arco di tre anni, nell’importo massimo di € 200.000.
Questo significa anche che, per stabilire se un’impresa possa usufruire o meno dei bonus secondo la regola “de minimis” (quella appena accennata), bisognerà controllare che negli ultimi tre anni essa non abbia già goduto di “aiuti”- a qualsiasi titolo concessi dallo Stato e/o altre amministrazioni pubbliche – di ammontare superiore a quel tetto.
Tra gli “aiuti” sono compresi anche quelli relativi agli investimenti nel Sud Italia previsti dalla “legge Visco”, quelli riferiti alla contribuzione Inail per gli acquisti dei robots e infine quello – eccoci al punto – per i famosi “super-ammortamenti al 140 %”.
Insomma, prima di cantare vittoria anche per l’eventuale “super ammortamento” introdotto dalla legge di Stabilità 2016, è necessario prestare attenzione anche a questa regola c.d. “de minimis”.

(franco lucidi)

Marcato come spam
Pubblicato da Studio Bacigalupo Lucidi
Risposta il 7 Aprile 2016 16:53
« Torna alla pagina precedente