TFR farmacista, entro quanto tempo deve essere versato?

TFR farmacista, entro quanto tempo deve essere versato?

1
0

In caso di dimissioni da un rapporto di lavoro come farmacista di una srl, entro quanto tempo il datore di lavoro deve corrispondere il TFR famacista? Mi è stato detto che mi verrà dato un poco alla volta senza quantificare in che lasso di tempo. In caso di licenziamento il tempo massimo è lo stesso? È vero che se la ditta non ha le disponibilità economiche non solo è giustificata a questo pagamento a rate ma può anche far passare molto tempo tra una rata e l’altra se dimostra di non avere la disponibilità pecuniaria.

Marcato come spam
Chiesta: 17 Aprile 2017 12:47
5952 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 5 anni fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete