Turno notturno farmacista e busta paga: quali sono gli importi esatti?

Turno notturno farmacista e busta paga: quali sono gli importi esatti?

0
0

Nella mia farmacia calcolano il 20 % di 9.70€ per le 2 ore a battenti aperti e il 16% delle restanti 8 ore a battenti chiusi quindi in totale ho 14 euro in più un busta paga, è normale ?

Marcato come spam
Chiesta: 24 Gennaio 2022 11:20
111 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di 10 mesi fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Il quesito in oggetto si riferisce ai turni di notte svolti dal farmacista.

Sulla base del titolo VIII, art. 21 del CCNL di categoria sono previste delle maggiorazioni specifiche riferite al lavoro svolto nei turni di notte e, precisamente:
a) Servizio a porte/battenti aperti ininterrottamente durante le ore notturne; il servizio notturno viene compensato come segue:
• con la sola maggiorazione del 20% calcolata sulla quota oraria della retribuzione normale di cui all'articolo 57 per le prime 8 ore di servizio. L’art. 57 individua le voci che costituiscono la retribuzione del lavoratore.
• con la quota oraria della retribuzione di fatto di cui all'art. 58 maggiorata del 20% calcolata sulla quota oraria della normale retribuzione di cui all'art. 57 per le ore di servizio oltre il predetto limite. L’art. 58 individua le voci che costituiscono la retribuzione di fatto.

b) Servizio a porte/battenti chiusi per tutto il periodo notturno, con presenza del personale in farmacia e con l'obbligo di rispondere ad ogni singola chiamata; il servizio viene compensato come segue::
• con la sola maggiorazione del 16% calcolata sulla quota oraria della retribuzione normale di cui all'art. 57, per le prime otto ore di servizio;
• con la quota oraria della retribuzione di fatto di cui all'art. 58, maggiorata del 10% calcolata sulla quota oraria della normale retribuzione di cui all’art. 57 per le ore di servizio oltre il predetto limite.

c) Servizio misto a porte/battenti aperti ed a porte/battenti chiusi, con l'obbligo per il personale di restare in farmacia nel periodo di chiusura per rispondere ad ogni chiamata; il servizio viene compensato come segue:
• come al punto a) per le ore in cui la farmacia funziona a porte aperte;
• come al punto b) per le ore in cui la farmacia funziona a porte/battenti chiusi.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 24 Gennaio 2022 11:22

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.