Voce “flessibilità” in busta paga: a cosa corrisponde?

Voce “flessibilità” in busta paga: a cosa corrisponde?

0
0

Sono stata assunta con un tempo determinato per un anno. In busta paga vedo ogni mese la voce flessibilità godute e un numero di ore variabile mensili: a cosa corrispondono?

Marcato come spam
Chiesta: 22 Ottobre 2022 22:15
203 viste

Nota bene: La risposta a questo quesito è stata pubblicata più di un mese fa. Le informazioni contenute potrebbero essere obsolete

0
Domanda Privata

Nel caso in cui sul cedolino paga sia presente la voce “flessibilità”, si è in presenza della possibilità di modificare il totale delle ore lavorate, su base giornaliera, settimanale o mensile. Il CCNL dei dipendenti da farmacia privata ha previsto questo istituto demandandone la definizione alla contrattazione integrativa (in occasione della firma del contratto di assunzione).

È possibile, ad esempio, concordare una flessibilità in entrata ed in uscita, arrivando in farmacia e/o finendo l’orario di lavoro non sempre alla stessa ora. È consentito anche saltare la pausa pranzo al fine di terminare l’orario di lavoro in anticipo. Si può, infatti, concordare un orario di entrata (ad esempio dalle 8 alle 9) e di uscita entro una fascia temporale e non ad un orario fisso.

Detti elementi devono essere indicati nella busta paga.

Marcato come spam
Pubblicato da Francesco d'Alfonso
Risposta: 22 Ottobre 2022 22:16

Se non trovi risposte alla tua domanda nell'archivio domande
puoi inviare una domanda agli esperti.

Non perderti le nuove risposte pubblicate

Riceverai periodicamente le ultime risposte sugli argomenti trattati.

Puoi annullare l'iscrizione con un click. Non condivideremo il tuo indirizzo email per altre ragioni.